I 10 linguaggi di programmazione più utilizzati nel 2016 per lo sviluppo di software embedded

Oggi vogliamo parlarvi dei 10 linguaggi di programmazione più utilizzati nel 2016 per lo sviluppo e la realizzazione di software embedded. Sostanzialmente parliamo dei 10 linguaggi di programmazione utilizzati dai maker, cioè da coloro che hanno deciso di dedicare la loro passione e il tempo nel realizzare progetti basati su Arduino, Raspberry Pi e tutte le altre schede programmabili.

La lista dei 10 linguaggi di programmazione più utilizzai fino adesso nel 2016 è stata stilata dalla IEEE Spectru che ha proprio rilasciato una statistica dei linguaggi di programmazione più utilizzati per lo sviluppo di progetti embedded, ma anche enterprise, mobile e web. La società IEEE Spectrum per realizzare questa classifica ha utilizzato e combinato 12 metriche diverse da ben 10 fonti, generando così questa classifica che vedete qui sotto.

10 linguaggi di programmazione più utilizzati nel 2016

Diciamo che rispetto alle “vecchie” classifiche che già in passato vi abbiamo elencato in post come questi: Ecco i Top 10 dei linguaggi di programmazione più utilizzate su GitHub e 14 linguaggi di programmazione, che ti faranno trovare un lavoro, la classifica non si scosta di molto.

Si perché in i linguaggi come C, C++, Java e Python, la fanno comunque da padroni perché sono quei linguaggi di programmazione che ti permettono di sviluppare e realizzare software embedded, ma anche applicazioni per smartphone, software per i comuni sistemi operativi per PC e ovviamente si adattano bene anche al web. Poi ovviamente arrivano anche gli altri, cioè Ruby, JavaScript, il linguaggio R e il Go, per poi passare per C# e Swfit.

Insomma si può dire che rispetto ai 14 linguaggi di programmazione, che ti permettono oggi i trovare un lavoro come sviluppatore la classifica non è cambiata di molto.

Conclusione

Insomma di classifiche come queste la rete è piena, però lo scopo principale di queste statistiche dal nome 10 linguaggi di programmazione più utilizzati, hanno lo scopo principale di far capire ai nuovi arrivati che devono decidere quale strada pendere e quali linguaggi di programmazione può garantire loro un guadagno.
Poi articoli e classifiche dal titolo 10 linguaggi di programmazione più utilizzati, servono anche per far capire come in realtà la programmazione non è fatta di cose che si trascinano in un box, si modificano due variabili e si cambia il colore, poi si avvia la compilazione ed ecco come il tuo software è completo.

Quindi se vuoi iniziare a sviluppare e vuoi trasformare questa passione in lavoro, uno o meglio due di questi linguaggi devi conoscerli e devi utilizzali il più possibile per realizzare progetto interessanti, ma anche utili ad attirare l’attenzione su di te.

Noi per il momento ci fermiamo qui e vi diamo appuntamento alla prossima classifica dedicata ai 10 linguaggi di programmazione più utilizzati.

In fine vi lasciamo e vi segnaliamo questo vecchio post dedicato a 12 Linguaggi di Programmazione e le risorse utili per poter iniziare a sviluppare. Sepriamo sia cosa gradita e utile.
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram
Google Plus