Google richiede l’adeguamento alla Cookie Law

Google ha deciso di adeguarsi alla Cookie Law. Sostanzialmente se vuoi utilizzare ancora i servizi come Google AdSense, DoubleClick for Publishers e DoubleClick Ad Exchange, si è costretti ad avere sul proprio sito un sistema per l’ottenimento del consenso da parte degli utenti UE. In parole ancor più semplici, se hai il banner o il messaggio di pop-up per avvisare e far accettare i cookie ai tuoi utenti, potrai utilizzare senza problemi i servizi Google.

cookie-law

Per tale ragione e scelta, la società Google ha recentemente inviato un mail di avviso a tutti i publisher presenti all’interno del network (Google AdSense, DoubleClick for Publishers e DoubleClick Ad Exchange) per informarli dell’aggiornamento delle policy sulla raccolta del consenso degli utenti.

Quindi a partire dal 30 Settembre 2015, per continuare ad utilizzare i prodotti Google AdSense, DoubleClick for Publishers e DoubleClick Ad Exchange tutti i siti web che ricevono visite dagli utenti UE dovranno rispettale le nuove disposizioni previste dalle nuove policy.

Ecco quanto riportato nella mail:

Gentile Publisher,

La contattiamo per informarla di una nuova norma relativa all’ottenimento del consenso da parte degli utenti finali dell’UE. Tale norma rispecchia le best practice e le indicazioni normative e chiarisce il suo dovere di ottenere il consenso degli utenti finali quando utilizza prodotti come Google AdSense, DoubleClick for Publishers e DoubleClick Ad Exchange.

Legga la nuova norma relativa al consenso degli utenti dell’UE il prima possibile. Tale norma richiede che lei ottenga il consenso degli utenti finali dell’UE per la memorizzazione e l’accesso ai cookie e ad altre informazioni, nonché per la raccolta, la condivisione e l’utilizzo di dati quando utilizza prodotti Google. La norma non incide su alcuna disposizione del suo contratto relativa alla proprietà dei dati.

La invitiamo ad agire conformemente a questa norma il prima possibile e comunque non più tardi del 30 settembre 2015.

Se nel suo sito o nella sua app non è presente un meccanismo per il consenso conforme, è tenuto a implementarne uno subito. Per semplificare la procedura abbiamo messo a disposizione alcune risorse utili all’indirizzo cookiechoices.org.

Questa variazione alle norme è necessaria per soddisfare i requisiti normativi e di best practice stabiliti dalle autorità europee per la protezione dei dati. Ci siamo conformati a tali requisiti tramite le modifiche apportate di recente sui siti web di Google.

La ringraziamo anticipatamente per la comprensione e la collaborazione.

Cordiali saluti,

Il team responsabile delle norme di Google

Per il momento questo è tutto, voi continuate a seguirci da vicino per altri dettagli e novità sulla Cookie Law e non solo.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram