Come inserire il codice di Google Analytics su WordPress

Oggi andiamo a scoprire insieme come inserire il codice di Google Analytics su WordPress. All’interno di questa guida veloce,  sono racchiusi una serie di passaggi e di consigli che vi permettono di inserire e utilizzare il codice  Google Analytics per raccogliere i dati del proprio sito web: questo vi permetterà di monitorare in tempo reale le visite al vostro sito, visualizzare i referral, individuare fonti di traffico, target di visite, nazionalità e molto altro ancora.

Per eseguire questa procedura ti illustreremo due metodi per farlo!
Il primo metodo, prevede l’accesso al codice sorgente del tuo sito web, quindi è richiesta una minima conoscenza del linguaggio di markup HTML.
Il secondo metodo, prevede l’istallazione e l’utilizzo di plugin.

Primo metodo:

Per inserire il codice di Google Analytics su WordPress, si fa in questo modo:

Come prima cosa, dovete accedere al vostro account Analytics e fare click su Amministrazione, poi nelle colonne Account e Proprietà, seleziona la proprietà, poi fate click su Informazioni sul monitoraggio/Codice di monitoraggio. 

Il codice in questione deve assomigliare a questo, dove al posto delle x in ‘UA-xxxxxxxx-1’ ci saranno dei numeri dedicati al vostro account:

<script>
(function(i,s,o,g,r,a,m){i[‘GoogleAnalyticsObject’]=r;i[r]=i[r]||function(){
(i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’//www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-xxxxxxxx-1’, ‘auto’);
ga(‘send’, ‘pageview’);

</script>

A questo punto copia lo snippet personalizzato che viene generato Google Analytics e incolla il codice all’interno del tag <header> </header> nella pagina header.php.

Una volta modificata la pagina header.php del vostro tema WordPress, salvate il tutto e andate all’interno del vostro account Google Analytics dove potete vedere il traffico in tempo reale.

Secondo metodo:

Se non avete le capacità oppure non volete toccare il tema del vostro sito realizzato con WordPress, vi consigliamo di utilizzare il plugin Google Analytics Dashboard per WordPress. Questo plugin è molto facile da configurare e quindi anche se aggiornate il tema non dovrete pensare di mettere nuovamente il codice nel file header.php, perché sarà sempre il plugin a gestire il tutto.

Conclusione

Ecco questo è il modo più semplice e veloce per inserire il codice di Google Analytics su WordPress.

Noi come al solito vi diamo appuntamento alla prossima puntata dedicata alla risorse, consigli e i trucchi per WordPress, nel mentre aspettiamo le vostre impressioni nei commenti qui sotto, poi per qualsiasi richiesta d’aiuto vi basta compilare il form nella pagina Contatti per mettervi in contatto con noi.

Seguiteci anche su Facebook, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram