PhpMyAdmin: come aumentare l’upload size

Quando sviluppi progetti sul web, non puoi non fare i conti prima o poi con un database e con tutto ciò che ruota attorno a questo argomento. Non è il target di questo articolo darti suggerimenti su come costruire un RDBMS ottimizzato, ma lo è quello di aiutarti a superare un problema sul quale ti sarai sicuramente già imbattuto. Il limite massimo dell’upload degli script php.

Capita spesso quando si mettono le mani su progetti abbastanza grossi, di aver bisogno di avere una copia locale dell’intero progetto o anche solo del database.
In WordPress l’operazione viene facilitata dalla presenza di tantissimi plugin che con due click fanno tutto, ma come procedere quando non si ha a che fare con un CMS?
Basarsi sulla cli è possibile (ma si è vecchia scuola), ma è molto meglio utilizzare un’interfaccia grafica su una pagina web…che ne dite?

PhpMyAdmin, gestiamo i nostri database

PhpMyAdmin è un ottimo tool che permette di gestire al meglio tutti i db presenti sul nostro server, possiamo: creare e modificare db e utenti, cambiare i privilegi, modificare le tabelle e le colonne etc etc, ma possiamo chiaramente Esportare ed Importare il database (o parti di esso) semplicemente, ma…

Immagine limite upload size di default in PhpMyAdmin

Limite di default dell’upload size su PhpMyAdmin

Ed eccoci arrivati al senso dell’articolo: Il php mette un tetto massimo al peso dello script, quindi o abbiamo progetti piccoli oppure dobbiamo alzare questo limite: ma come?

In questo articolo prendiamo ad esempio Ubuntu e come web server utilizziamo Apache, ma grossomodo le impostazioni sono valide anche per le altre distribuzioni Linux con qualche accorgimento sui percorsi.

Il terminale, sempre lui!

Le impostazioni relative al limite del peso in upload di un file php sono presenti nel file….php.ini (e chi lo avrebbe mai detto!?).
Il file è presente al percorso /etc/php/xxxx/apache2/ dove al posto di xxxx andiamo ad inserire la versione del php in uso, infatti nelle ultime versioni di Ubuntu abbiamo a disposizioni di default il Php7, ma potremmo avere anche a disposizione il php 5.6 o 7.1, verificate quindi prima che versione avete!

I file che impostano la grandezza del file sono, in ordine di priorità upload_max_filesize e post_max_size.
Apriamo dunque il file php.ini digitando nel terminale

sudo nano php.ini

I Default delle impostazioni sono:

upload_max_filesize = 2M
post_max_size = 8M

Andiamo ad impostare un limite di 16M su entrambi per poter fare l’upload di un file grande fino a 16 MB e Salviamo il file.
Per poter rendere effettive le modifiche dobbiamo riavviare il web server, quindi digitiamo:

sudo /etc/init.d/apache2 restart

Fatto! Una volta riavviato il Web server andiamo ad importare in nostro db su PhpMyAdmin ma ora il messaggio ci indica un limite di 16 MB.

Immagine limite upload size modificato in PhpMyAdmin

Limite per dell’upload size su PhpMyAdmin

Ma se non abbiamo la possibilità di poter operare sul php.ini? In questi casi, cioè quando il Server non è di nostra proprietà e magari il nostro sito è ospitato su una macchina condivisa, la prima cosa da fare è contattare il provider del servizio di hosting.

Ultimi consigli…

I limiti di peso degli script in php non sono messi a caso. Occhio quando modificate le impostazioni di qualsiasi programma perchè ogni modifica potrebbe intaccare le prestazioni e la sicurezza.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram