Due anni di passione: buon compleanno a te InsiDevCode

Niente amici a quanto pare oggi è l 15 Gennaio ed è il compleanno di InsiDevCode, per la precisione è già il suo secondo anniversario dalla nascita. Insomma il tempo vola e non perdona.

Rispetto all’anno passato sono tante le cose che abbiamo fatto e tante sono le soddisfazioni che ci siamo tolti. Si può dire che noi pazzi ragazzi, due anni fa abbiamo fatto una scelta che pian piano comincia a dare i suoi frutti. Forse è il momento di lasciare il preambolo e iniziare subito a vere un pò di cose.

insidevcode_pcChe cosa ha fatto il team di InsiDevCode negli ultimi 366 giorni?

Come prima cosa il team di InsiDevCode ha viaggiato molto in giro per lo stivale. Si ci siamo presentati a tanti eventi interessanti, dove abbiamo imparato anche noi cose nuove e dove abbiamo avuto la possibilità di incontrare molti di voi che ci leggete. Raccolto idee, consigli e opportunità per diventare più grandi o meglio molto più maturi.

Alcuni di questi consigli molto presto saranno messi in atto e man mano che questo nuovo anno andrà avanti pure voi potrette vederli. Ci saranno anche tante novità che noi abbiamo studiato in questi mesi.

Cosa ha sviluppato il team InsiDevCode ultimamente?

A livello di sviluppo, consulenze e assistenze, forse non abbiamo cambiato nulla, anzi si può dire che certe volte siamo stati molto Telegram e Bot Telegram centrici. Si perché ne abbiamo sviluppati parecchi per le persone/aziende che hanno scelto di puntare su questa applicazione e questa sua funzione intelligente. Allo stesso tempo abbiamo sviluppato alcuni Bot di Telegram che ci aiutano a migliorare la nostra produzione quotidiana. Quindi non possiamo non segnalarvi in ordine di tempo questi bot:

@insidevcode_bot: questo bot non vi offre solo qualche informazione e dettaglio su di noi, ma con al nuova funzione /chiedi puoi scriversi in qualsiasi momento e a qualsiasi ora. In questo modo noi ti possiamo rispondere in modo veloce e immediato, il tutto direttamente via Telegram. Quindi non più e-mail fastidiose e il rischio di finire nella cartella spam.

Va anche detto che nei prossimi mesi arriveranno anche altre novità, quindi seguiteci da vicino.

@Inside_Drive_Bot: chi ha partecipato oppure ha letto le slide dedicate all’argomento Telegram for Business sicuramente conosce questo bot. Questo bot per Telegram vi da la possibilità di collegarvi al vostro account di Google Drive, dandovi la possibilità di caricare o scaricare tutti i contenuti che volete.

@barzelletteBreviBot: volevamo farvi divertire, quindi una sera io e Benedetto ci siamo messi a pensare a questo bot, che non solo vi da la possibilità di leggere alcune delle barzellette da noi inserite, ma se utilizzate la funzione /new potete inviare la vostra barzelletta. In questo modo ci aiutate ad aumentare le categorie e il database delle barzellette.

Anche in questo caso vi invitiamo a seguirci da vicino perché vi saranno delle novità interessanti.

Telegram Publisher: un plugin e bot che sicuramente alcuni di voi ha visto in azione sul nostro canale di Telegram. In poche parole, non appena pubblichi un articolo sul tuo blog oppure vai a modificare uno vecchio, il plugin pubblica in automatico con tanto di #hashtag il post. Così da semplificarvi la vita.

Va detto che il plugin Telegram Publisher è ancora in fase beta, no in realtà siamo molto gelosi di quello che abbiamo fatto e quindi lo usiamo solo noi. No in realtà abbiamo iniziato a svilupparlo ed è ancora in fase beta e quindi ci sono ancora dei ritocchi, però tra qualche settimana vi daremo la possibilità di scaricarlo, installarlo e utilizzarlo nei vostri progetti basati su WordPress.

WP Live Show Telegram Bot: in anteprima mondiale vi annunciamo l’arrivo del plugin e bot, che vi darà la possibilità di avere un piccolo box (vedi quello di Facebook, Instagram e Twitter) oppure direttamente una pagina intera, con tutti i contenuti che pubblicate all’interno del vostro canale di Telegram. Però questa è una novità che scoprirete prossimamente, seguendoci da vicino via Telegram e anche direttamente sul blog.

Ci sono altre mille milla cose che abbiamo fatto a livello di bot e Telegram, però sarebbe il caso di fermare qui l’elenco perché non voglio parlarvi solo di questo. Questo perché tra le varie cose sviluppate quest’anno e migliorate c’è il plugin per WordPress che abbiamo intitolato: Auto Link da Wikipedia. Il plugin in questione va a crea in modo automatico il link alla voce della parola presente all’interno dell’enciclopedia Wikipedia.

Per tutto quello che avete letto fino adesso e per tutto quello che abbiamo fatto a livello di Telegram e i bot, devo ringraziare di cuore Benedetto. Ragazzo super sveglio, super intelligente e con una grandissima voglia di fare. Ci conosciamo da una vita, però ogni giorno o a volte non ci parliamo per settimane, ma quando lo facciamo tira fuori delle perle geniali che se riusciamo a pubblicarle tutte, lui diventerà più ricco di Zuckerberg.

Quindi il team InsiDevCode ha solo sviluppate cose di plugin e bot?

In realtà non è così, tra una riga di codice e l’altra, non solo per i plugin e per i bot, abbiamo preso dei treni e siamo andati a degli eventi interessanti dove abbiamo detto cose. Vedi Gianmario che al Joomla Festival ha parlato di Magento e Prestashop, elencando le differenze, i punti forti e del perché utilizzare l’uno rispetto all’altro. Per non dire del sottoscritto che è andato a dire cose direttamente a SMAU Milano.

Insomma non siamo restati a casa un secondo, ma abbiamo viaggiato insieme a voi che ci avete seguito molto da vicino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa nostra voglia di fare si è poi convertita nel diventare partner di alcuni progetti come WebAdvisor e DigiWeb, con cui speriamo di fare tante cose belle in questo 2017. Poi speriamo di diventare partner di tanti altri eventi e corsi di formazione, così da offrirvi ogni giorno oppure ogni settimana un evento dove andare.

Poi ovviamente ci siamo impegnati moltissimo nel seguire da vicino lo sviluppo oppure l’aggiornamento di alcuni progetti molto interessanti, vedi per esempio www.toolperstartup.com e www.dariogoffredo.com. Questi siti web, dopo un’attenta analisi e dopo un attento studio prossimamente cambieranno pure la loro veste.

Insomma di cose ne abbiamo fatte l’anno che è appena passato, adesso però che abbiamo 2 anni forse è arrivata l’ora di crescere ancora un pò di più e forse uno dei cambiamenti futuri è il provare ad allargare la famiglia di InsiDevCode.

InsiDevCode successi e insuccessi ne abbiamo?

Forse la lista dei successi è già stata elencata fino adesso, perché nonostante tutti gli impegni lavorativi e di studio comunque abbiamo realizzato e fatto un sacco di cose interessanti, che ci auguriamo di bissare quest’anno.

Però tra tutti questi successi ci sono anche degli insuccessi, ed è normale parlarne e soprattutto raccontarli, perché così si da un segno di maturità.

Forse la lista degli insuccessi non è così lunga però ci dispiace molto non aver avuto il tempo per aggiornare con più costanza il blog, il canale e il nostro bot. Ci dispiace non aver potuto lanciare una serie di servizi e progetti collegati all’idea madre del progetti InsiDevCode. Vedi per esempio l’idea di avviare una sezione dedicata alla segnalazione di posti di lavoro dedicati ai freelance di ogni categoria tecnologica. Questa cosa non siamo riusciti a metterla in pratica e ci dispiace moltissimo.

Un altro insuccesso è il fatto che non siamo riusciti a coinvolgere anche altre persone all’interno di questo progetto, ma anzi a quanto parte per il momento ne abbiamo perse due. Spero e speriamo che sia solo una cosa temporanea questo abbandono, e quindi che in futuro ritornino tutti i fondatori di questo progetto.

Lo consideriamo un piccolo insuccesso il non aver migliorato questi numeri

  • Sessioni: 49.280
  • Utenti: 38.830

 

Va detto che all’inizio ci avevamo provato e c’eravamo quasi, ma poi pian piano ci siamo persi per strada e abbiamo solo migliorato di poco questi numeri rispetto al primo anno di vita.

Tra gli insuccessi, con questo mi fermo qui perché è l’ultimo, c’è anche il fatto di non aver seguito le varie iniziative e appuntamenti settimanali, cosa che cercheremo di fare quest’anno.

Che cosa ci sarà di nuovo in InsiDevCode con il nuovo anno?

Cercheremo di appoggiare e sponsorizzare eventi dedicati al web e tutto quello che gira intorno ad esso. Forse faremo qualche corso di formazione in più rispetto all’anno passato, però in questo caso siamo molto cauti e non vi garantiamo nulla. Ritorneranno sicuramente tutti gli appuntamenti come: la parola del giorno, lo sapevi che, il ti domando, il libro settimana e tanti altri appuntamenti.

Diciamo che le novità e gli sviluppo del progetto InsiDevCode potrete vederlo di giorno in giorno e di settimana in settimana, infatti ogni settimana ci sarà un riassunto delle nostre attività nel nostro canale di Telegram.

In conclusione voglio ringraziare di nuovo di cuore Benedetto Maria Nespoli, Gianmario Deriu, Davide Longhitano, Stefano Cogoni e Massimiliano Vigliotta, per tutto quello che hanno fatto in modo diretto e indiretto, se loro non avessero scelto di appoggiare questo progetto pazzo anche con una sola parola, oggi InsiDevCode non ci sarebbe e forse ognuno di noi sarebbe da qualche altra parte.

Grazie mille ragazzi e grazi mille a tutti quelli che ci seguono, ma soprattutto grazie a tutte quelle persone che sono venute da noi a chiedere una mano.
Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram