Google acquista Orbitera

La società di Mountain View negli ultimi due anni ha fatto grandi acquisti e anche grande vendite. Tra le vendite troviamo la società Motorola data alla Lenovo, mentre tra gli acquisti in ordine di tempo troviamo la società Orbitera.

Si Google ha annunciato che l’acquiszione della società Orbitera è stato completata. Per chi non lo sapesse Orbitera è una piattaforma specializzata nella vendità e acquisto di servizi e software dedicati al mondo cloud.

Però ancor prima di Orbitera, la Big G si è portata a casa anche Anvato, altra piattaforma che del cloud e i servizi collegati ad esso ha fatto la sua fortuna. Per chi non lo sapesse Anvato è una piattaforma specializzata nel settore del video che dedicata molta attenzione alla pubblicazione e distribuzione dei video e dei media.

Google acquista Orbitera_Google Cloud

L’idea dell’acquisto di Anvato e Orbitera, da parte della società di Mountain View, è quella di andare a migliorare ed offrire un pacchetto molto più professionale per il servizio di cloud by Big G, cioè il Google Cloud Platform.

Anche se il CEO di Orbitera, Marcin Kurc, è stato intervisato recentemente e si è dichiatato felice ed entusiasta dell’accordo di acquisizione stretto con la Google, però non ha voluto dire quanto ha guadagnato da questo affare.
Però fonti non del tutto confermate, dicono che Marcin Kurc per la sua Orbitera ha preso da Big G la bellezza di 100 milioni di dollari. Non male direi io.

Conclusione

Insomma dall’inizio dell’estate Google vain giro e fa la spesa portandossi a casa piattaforme e servizi come Orbitera e Anvato, non solo con l’intento di migliorare il suo parco di aziende da proteggere sotto la sua alla protetiva, ma anche con la voglia di migliorare il pacchetto e i servizi offerti da Google Cloud Platform.

Per il momento questo è tutto, aspettiamo ulteriori novità dalla Google per quello che riguarda Google Cloud Platform e come questo servizio cloud migliorerà dopo questi due acquisti.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram
Google Plus