Landing Page per WordPress: ecco i migliori tool per il 2016

Oggi nelle pagine di InsiDevCode voglio parlarvi di Landing Page e vorrei mostrarvi alcune soluzioni semplici, ma anche molto veloci per realizzarle e integrarle con il vostro sito web realizzato con il CMS WordPress.
Ovviamente e come da abitudine, non possiamo iniziare un argomento senza sapere prima di che cosa si tratta. Quindi andiamo a scoprire velocemente di che cosa si tratta.

Che cos’è una Landing Page?

Una landing page (tradotta in italiano con: pagina di destinazione), nell’ambiente del web marketing e in generale nel web, indica o meglio rappresenta una pagina web specificamente strutturata che il visitatore raggiunge dopo aver cliccato un link o una pubblicità.

Una landing page viene appositamente sviluppata per trattare specifici argomenti, quindi al suo interno verranno mostrati contenuti che sono un’estensione del link o della pubblicità ed è ottimizzata per una specifica parola chiave, o frase, per “attrarre” l’attenzione sia dei motori di ricerca, ma soprattutto dell’utente.

Perché scegliere una Lading Page in tema?

Indipendentemente dal prodotto o servizio che si desidera promuovere, le landing page hanno come unico obiettivo quello di cancellare le distrazioni che possono influire sulle visite del vostro potenziale cliente e lasciarlo concentrare su una sola pagina specifica del sito web. Ovviamente tutto questo ha come scopo finale la conversione.

Una pagina di destinazione (landing page) ben progettata deve avere al suo interno, non solo un invito all’azione, ma deve dare ai tuoi lettori/clienti tutte una serie di informazioni e la spinta necessaria per rispondere al vostro invito all’azione. Per esempio: compilare un form, richiedere un preventivo, contattarvi telefonicamente o altro.

Quindi a volte avere un team che è in grado di darvi la possibilità di realizzare pagine di destinazione con estrema facilità, potrebbe essere la soluzione più semplice. Ecco che con questo post, voglio segnalarvi una serie di temi e servizi che vi permettono di migliorare il vostro progetto, ma allo stesso tempo vi da la possibilità di realizzare landing page.

landing page wordpress
Iniziamo:

KeySoft

Keysoft è una pagina di destinazione interessante, questo perché porta con se 9 diversi stili di intestazione e molteplici sfondi. Questo tool include anche una Dashboard, una sezione dedicata al Mobile, e possibilità di scaricare altri layout.

Keysoft è disponibile sotto licenza base da 49 dollari e licenza premium che arriva ai 2450 dollari. Potete scaricare KeySoft da quest indirizzo.
Solo la landing page base di KeySoft la trovate a questo indirizzo per soli  13 dollari.

Stratus

È quasi identico a KeySoft, l’unica differenza è che questo è un vero è proprio tema per WordPress e anche WooCommerce, che non solo vi permette di realizzare una landing page per il vostro sito o e-commerce, ma vi da la possibilità di realizzare una grafica uniforme per tutto il progetto. Acquistando Stratus si ha a disposizione un sacco di materiale utile per farlo lavorare e configurare al meglio.

Stratus è disponibile sotto licenza base da 59 dollari e licenza premium che arriva ai 2950 dollari. Potete scaricare Stratus da quest indirizzo.

Piecia

Piecia è uno di quei progetti che fa a caso mio e che molto spesso utilizzo. Perché Piecia non è una pagina di destinazione dedicata a una tipologia specifica di prodotto finale, ma è una landing page progettata per funzionare bene per diversi settori. A differenza di molti altri temi per la pagina di destinazione, non abusa di plugin e funzioni extra che molto spesso non servono a tutti. Quindi vi da la possibilità di partire da un qualcosa di base e migliorare secondo le vostre esigenze.

Piecia è disponibile sotto licenza base da 44 dollari e licenza premium che arriva ai 2200 dollari. Potete scaricare Piecia da quest indirizzo.
Solo la landing page base di Piecia la trovate a questo indirizzo per soli 14 dollari.

Benchmark

È molto simile a Stratus, perché anche questo tema non solo è in grado di lavorare con progetti basati su WordPress, ma riesce a lavorare benissimo anche con WooCommerce. Benchmark nella sua versione base, viene fornito con 2 diversi layout del corpo della landing page, 3 layout per la barra di navigazione e 13 combinazioni di colori.

Benchmark è disponibile sotto licenza base da 59 dollari e licenza premium che arriva ai 2950 dollari. Potete scaricare Benchmark da quest indirizzo.
Solo la landing page base di Benchmark la trovate a questo indirizzo per soli  15 dollari.

JustLanded

JustLanded porta con se una struttura e un tema molto potente, questo sistema è stato progettato con l’idea del lead generation. Questo tema porta con se anche un gestore delle immagini, video e vi permette di realizzare contenuti personalizzati anche grazie alla aggiunta di funzioni con l’aiuto dell’HTML.

JustLanded riesce a generare landing page in più versioni della pagina di destinazione per il test A/B, che vi permette di vedere che cosa funziona al meglio. In più ogni pagina può avere il proprio layout, menu, colori, etc. In più include anche le icone sociali, lista opzioni, galleria con lightbox, listini, pulsanti per la chiamata all’azione, le icone per i sistemi di pagamento, e le finestre modulari per l’aggiunta ulteriori informazioni.

JustLanded è disponibile sotto licenza base da 59 dollari e licenza premium che arriva ai 2950 dollari. Potete scaricare JustLanded da quest indirizzo.
Solo la landing page base di JustLanded la trovate a questo indirizzo per soli 10 dollari.

Conclusione

Questo è il primo post dedicato alle landing page, questo perché negli ultimi mesi ho provato ho provato vari sistemi per la generazione e gestione delle pagine di destinazione. Spero che questo primo post sia di vostro gradimento e che possa esservi utili. Come al solito per qualsiasi richiesta o aiuto, potete contattarci attraverso la pagina Contatti o con un commento sotto il post. Vi diamo appuntamento alla prossima puntata, con altre segnalazioni dedicate alle landing page.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram