Ecco il senso dei 10 termini più utilizzati nel web design

Quando sei alla ricerca di un lavoro come web designer o arriva il momento che devi cambiare aspetto al tuo sito e quindi ti rivolgi a un’agenzia oppure a un web designer, è impossibile non imbattersi in una serie di termini molto strani che ti possono creare confusione.

Così come come è molto probabile che fino a quel momento, di alcuni di questi termini probabilmente non hai mai sentito parlare prima, ed ecco che noi di InsiDevCode siamo qui per spiegarteli. Quindi non perdiamo tempo e andiamo a scoprire quali sono questi 10 termini più utilizzati nel web design, a cui non abbiamo scelto di dare una spiegazione.

10 termini

10 termini più utilizzati nel web design

Backend

Questo termine, come abbiamo già visto in un post precedente, si riferisce al codice e alla parte posteriore del sito web che lo rendono visibile agli occhi dell’utente finale. Inoltre, nei ultimi tempi, lo sviluppo backend fa riferimento alla zona posteriore di un CMS, che può essere personalizzata in base alle esigenze del cliente oppure in base alle scelte dello sviluppatore o dell’agenzia a cui ci si rivolge.

CMS

Del CMS o meglio del Content Management System si parla molto spesso ultimamente, esso non è altro che uno strumento software, installato su di un server web, il cui compito è quello di facilitare la gestione dei contenuti di un sito web, svincolando gli amministratori del progetto dalla conoscenza di molti tecnicismi che in passato venivano richiesti.

Sostanzialmente utilizzare un CMS come base di controllo e di sviluppo di un progetto web, significa risparmiare del tempo in fase di produzione e anche di amministrazione del progetto stesso.

Tra i CMS più utilizzati al mondo troviamo: WordPress, Joomla!, Drupal, Magento, Prestashop e OpenCart. Va detto che ne esistono molti altri e una persona con le capacità adeguate può svilupparsi il proprio CMS.

CSS

Come abbiamo già visto in una precedente puntata, il termine CSS è l’abbreviazione di Cascading Style Sheet questo è un file che contiene tutte le informazioni e le regole che generano l’aspetto grafico del nostro sito web. È molto importante, per chi vuole intraprendere il cammini come web designer conoscere e domare il CSS.

Dominio

Il dominio corrisponde all’indirizzo del tuo sito web, senza di esso gli utenti non ti possono trovare e non sono in grado di sapere se ci sei pure te nella grande ragnatela del web.
È molto importante la scelta del dominio e anche dell’hosting scelti per il tuo progetto. Un cattivo dominio e un cattivo servizio di hosting possono affossare il tuo sito web e con lui la speranza di rendere visibile le tue capacità.

FTP

L’FTP altro non è che l’acronimo di File Transfer Protocol (protocollo di trasferimento file), questo è un metodo per il trasferimento di file da una macchina all’altra. Questo protocollo viene utilizzato in particolare per la progettazione di siti web e il loro spostamento dalla macchina locale su cui è stato realizzato il sito, direttamente sul server che ospiterà il sito web.

Keyword

Con questo termine si indica la parola o le parole principali attraverso le quali il nostro sito web può essere trovato nel web attraverso i motori di ricerca. Quando si parla di keyword, posizionamento e visibilità, si tennde molto spesso ad indicare una tecnica di ottimizzazione del progetto web, cioè la SEO.

Responsive

Questo termine descrive o meglio indica ciò che accade a una pagina di un sito web quando viene visualizzato su schermi di dimensioni diverse. Se la pagina o il sito stesso si adatta alle dimensioni dello schermo, allora significa che è reattivo. Un progetto web responsive ha come scopo principale quello di ridurre al minimo la necessità dell’utente di ridimensionare e scorrere i contenuti. Quindi riesce a trovare con facilità le informazioni che sta cercando e per le quali è entrato nel nostro sito web.

Leggi anche questi post:

  1. realizzare un sito wordpress consigli
  2. wordpress e il web design responsive

SEO

Il termine SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, questo è il metodo o meglio la tecnica che adotta per far si che il vostro sito venga trovato con velocità dai vostri lettori o potenziali clienti.

La SEO non è morta, anzi è una delle tecniche e metodologie di ottimizzazione che si evolvono quotidianamente.

Leggi anche: SEO, SEM, SMM: Continua evoluzione o rivoluzione?

Thumbnail

Quando si sceglie la strada per diventare un web designer, ecco che il termine thumbnail diventa un punto fisso nella realizzazione di una grafica. Con il termine thumbnail si indica una versione più piccola di un’immagine originale. Questo formato viene utilizzato molto spesso nelle miniature delle anteprime dei post.

URL

Uniform Resource Locator è semplicemente l’indirizzo del sito web. Sostanzialmente l’URL è una sequenza di caratteri che identifica univocamente l’indirizzo di una risorsa in Internet.

Conclusione:

Siamo giunti anche alla conclusione di questo cammino, con la speranza di esservi stato utile. È molto importante conoscere il significato dei termini e potersi farsi capire dagli altri, soprattutto quando si vogliono richiedere delle informazioni. Ma è anche molto importante saper dare le risposte in modo adeguato e veritiero.

Aspetto i vostri commenti su questo argomento qui sotto.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram