ReactOS 0.4.0… Open-Source Windows-NT

Dopo 10 anni di sviluppo, la versione 0.4.0 di ReactOS ha visto la luce. Anche se non sembra molto cambiato a livello di estetica, questa versione porta interessanti novità. Le principali novità sono nei supporti:

  • lettura di filesystem NTFS;
  • lettura e scrittura per filesystem EXT2;
  • Serial-ATA;
  • audio e USB;
  • connettività Wi-Fi;
  • VirtualPC e VirtualBox;

Gli sviluppatori possono trovare caratteristiche come il supporto CMake per la compilazione GCC (GNU Compiler Collection), WinDBG Microsoft Visual C++ (MSVC), tempi migliorati nella compilazione e GDB (GNU Debugger) l’interfaccia debug remota che possono utilizzare per il Kernel.

ReactOS 0.4.0

ReactOS 0.4.0

“The 0.4.0 release is dedicated to the memory of Gé van Geldorp and Brandon Mark Turner, two ReactOS members who sadly passed away, and we hope that its fruition will serve to show at least some degree of our immense gratitude for the effort they put into this project”

“Il rilascio di ReactOS 0.4.0 è dedicato in memoria di Gé Van Geldorp e Brandon Mark Turner, due membri di ReactOS che non ci sono più, e speriamo che la loro funzione servirà a mostrare almeno un certo grado della nostra gratitudine per l’impegno messo in questo progetto.”

Altre funzionalità sono state implementate nella versione 0.4.0, miglioramenti nello stack grafico, aggiornamenti nella memoria, migliorie nel networking, supporto per applicazioni DOS 16-Bit, supporto per avvio Windows 2003 utilizzando il bootloader di ReactOS e molto altro.

Come anche per le vecchie versioni ReactOS è disponibile per sia come LiveCD che come BootCD, così come in preloader per VirtualBox, Quemu o VMWare.

ReactOS anche se è un progetto Open-Source non fa parte di nessuna famiglia Unix o GNU Linux.

Link Fonte: Softpedia & ReactOS

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr e Twitter, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram