Joomla Festival 2016, mancano pochi giorni! Quindi ecco perché devi partecipare

Ormai ci siamo al Joomla Festiva 2016 di Milano, per l’esattezza mancano 16 giorni, 18 ore e 32 minuti, ed eccoci qua che vogliamo farvi capire il perché dovreste partecipare a questo evento milanese.

Prima di anticiparvi alcuni nomi di quelli che saranno i relatori e i professionisti del settore che ci saranno a questo evento, vediamo un pò come saranno divise le cose durante la giornata.

Il Joomla Festiva 2016 inizierà alle 09:00 con la registrazione dei partecipanti, vi ricordo che l’evento si svolgerà presso l’Hotel Melìa di Milano in Via Masaccio 19, Milano 20149.

joomla festival 2016 milano

Ufficialmente il tutto inizia dalle 09:30 con la presentazione e l’avvio della giornata, poi sempre durante la conferenza plenaria della mattinata, si parlerà di Joomla, web marketing, SEO e web design. Tra i vari argomenti della mattinata vi saranno anche gli amministratori di pagine e gruppi social di successo, che saranno felici di condividere con tutti i partecipanti le loro idee e le azioni intraprese per conquistare visibilità nei social.

Nella conferenza plenaria al mattino ci saranno anche alcune start-up e si parlerà anche di Realtà Aumentata e Realtà Virtuale.

Parli parli, segui segui, ed ecco che arriva il momento del pranzo. Dopo pranzo il tutto sarà stravolto e si cambierà registro.

Infatti dalle 14:00 in poi nella sala principale verranno allestiti oltre 50 tavoli di consulenza gratuita sotto il segno WebAdvisor. Quindi i partecipanti all’evento potranno ricevere consulenze personali di 15 minuti da esperti di web marketing, web design, SEO, SEM, Joomla, WordPress, Prestashop, Magento, Digital PR, Drupal e tanto altro ancora.

Sempre dalle 14 in poi saranno aperte le 4 sale dedicate agli workshop, ospiteranno oltre 30 interventi tenuti da Esperti del settore. Gli workshop sono aperti al pubblico fino ad esaurimento posti.

I temi principali trattati nella sessione Web Advisor e nei Workshop sono:

  1. CMS: Joomla, WordPress, Drupal, Etc
  2. E-commerce: Virtuemart, Prestashop, Magento, WooCommerce
  3. Web e Social marketing: lead generation, marketing automation, web reputation, engagement, Linkedin, Facebook, Instagram, Telegram, Link building, Guest post
  4. Webmarketing e webdesign nei settori: turistico, arredamento, food and beverage, no profit
  5. Il web nella Pubblica Amministrazione
  6. Innovazione tecnologica: Realtà Virtuale Intelligenza Artificiale, IoT, Crm Evolution

joomla-festival-2016_ita

Insomma si può dire che di carne al fuoco c’è ne. Visto che siamo arrivati a questo punto, andiamo a vedere un pò dei professionisti ed esperti che durante questa giornata saranno a vostra disposizione.

Vediamo di anticiparvi una lista veloce veloce, quindi iniziamo da uno dei ragazzi del team InsiDevCode, cioè Gianmario Deriu che vi parlerà e vi aiuterà con Magento e Prestashop. Si poi ci sarò pure io, cioè Flavius Florin Harabor, che tra WordPress e Telegram (insieme a Benedetto Nespoli) cercherò di farvi scoprire alcuni trucchi interessanti sul come usare queste due cose insieme.

Poi ci sarà Francesco Margheria, autore del Manuale di SEO Gardening. Ci sarà anche Riccardo Esposito autore dei libri: Fare blogging: Il mio metodo per scrivere contenuti vincenti e Etno Blogging per tribù digitali – Trasforma il tuo pubblico in una community. Non possiamo non segnalarvi Matteo Pogliani, autore del libro Influencer Marketing – Valorizza le relazioni e dai voce al tuo brand – Prassi, strategie e strumenti per gestire influenza e relazioni.

Se loro non bastassero vi diciamo che ci sarà il social media coso Farancesco Ambrosino e l’amico Federico Simonetti, ideatori e realizzatori del progetto Contenuti Utili.

Poi tra i consulenti in tavolo troviamo alcuni professionisti già intervistati da noi e anche i futuri come: Valanetina Chiara Baldon, Monia Taglienti, Dario Goffredo, Roberto Gerosa, Alessandra Arpi (autrice per mysocialweb.itwebhouseit.com), Silvia Pinna e Filippo Perazzolo.

Conclusione

Insomma queste sono le ultimissime novità e anche le primissime anticipazioni di quello che sarà il Joomla Festival 2016.
Vi ricordo che la partecipazione è libera e gratuita previa compilazione e invio della richiesta di registrazione, per un massimo di 1000 persone.

Se non hai ancora acquistato il tuo biglietto per il Joomla Festival 2016, fai presto perché i stanno andando a ruba, ecco qua il link per portarti a casa il tuo biglietto.

PS: Già che ci sei, fai una cosa bella e importante, manda un SMS al 45500 per donare 2€ per i terremotati del centro Italia. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma.

Seguiteci anche su Facebook, Google Plus, Tumblr, Twitter e Telegram, per restare sempre in contatto con noi e con le nostre guide.

Blogger e Sviluppatore, appassionato sin da piccolo dell’informatica e di tutta la tecnologia.



Cerca

Seguici

Live da Facebook
Live da Twitter
Seguici su Telegram
Canale InsiDevCode Telegram
Google Plus

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi